Il tuo browser non supporta JavaScript!

Di un’elegia latina di Marcantonio Amalteo in morte del Pordenone

digital Di un’elegia latina di Marcantonio Amalteo in morte del Pordenone
Articolo
rivista AEVUM
fascicolo AEVUM - 2006 - 3
titolo Di un’elegia latina di Marcantonio Amalteo in morte del Pordenone
autore
editore Vita e Pensiero
formato Articolo | Pdf
online da 09-2006
issn 0001-9593 (stampa) | 1827-787X (digitale)
€ 6,00

Ebook in formato Pdf leggibile su questi device:

Marcantonio Amalteo fu letterato e pedagogo di chiara fama, rappresentante di quel fertile ambiente culturale umanistico che venne a prodursi in Friuli nel secolo XV; compose prevalentemente epigrammi in lingua latina, rimasti in gran parte inediti. Vengono qui pubblicati il testo originale di un’elegia latina dedicata dall’Amalteo al pittore Antonio De Sacchis, noto come il Pordenone, ed il volgarizzamento compiuto dall’abate Angelo Dalmistro nel secolo XIX.

Consulta l'archivio