Il tuo browser non supporta JavaScript!

Ricerche sul Libellus fugitivus

digital Ricerche sul Libellus fugitivus
Articolo
rivista AEVUM
fascicolo AEVUM - 2005 - 2
titolo Ricerche sul Libellus fugitivus
autore
editore Vita e Pensiero
formato Articolo | Pdf
online da 05-2005
issn 0001-9593 (stampa) | 1827-787X (digitale)
€ 6,00

Ebook in formato Pdf leggibile su questi device:

Il Libellus fugitivus, attribuito in numerosi manoscritti e nelle edizioni a stampa al giurista francese Nepos di Monte Albano, è un breve trattato di diritto processuale del sec. XIII, tra i più diffusi in Europa nel basso Medioevo e a stampa nel Cinquecento. In anni recenti sulla sua paternità sono stati sollevati alcuni dubbi. La conferma dell’incerta attribuzione e la prova – finora mancante – che la versione originaria ha subìto rifacimenti e rimaneggiamenti è data dal testo tràdito da alcuni manoscritti – tra cui Montecassino 136, Paris lat. 4603 e La Seu d’Urgell 2030 – che presentano varianti di notevole entità rispetto, ad esempio, al testo del Bologna, Bibl. dell’Archiginnasio, B 2794-2795, ed alla versione trasmessa dalle stampe. Sia la versione originaria che il rifacimento sono stati diffusi per exemplar e pecia.