Il tuo browser non supporta JavaScript!

Ancora sui decem menses di Verg. Ecl. 4, 61

digital Ancora sui decem menses di Verg. Ecl. 4, 61
Articolo
rivista AEVUM
fascicolo AEVUM - 2005 - 1
titolo Ancora sui decem menses di Verg. Ecl. 4, 61
autore
editore Vita e Pensiero
formato Articolo | Pdf
online da 01-2005
issn 0001-9593 (stampa) | 1827-787X (digitale)
€ 6,00

Ebook in formato Pdf leggibile su questi device:

La famosa immagine di Virgilio, Ecl. 4, 60-61, del bimbo che comincia a dar segno di riconoscere col sorriso la madre che lo ha portato in grembo per dieci mesi, è ripresa in esame in rapporto ad una possibile nuova interpretazione di questi decem menses, intesi non già in senso materiale, come si è sempre fatto, ma come finemente allusivi alla conclusione di un grande ciclo storico (le dieci aetates predette dalla Sibilla di Cuma e/o i dieci saecula della storia etrusca), nella prospettiva dell’inaugurazione di un nuovo magnus saeculorum ordo che rappresenta il tema centrale del testo virgiliano.