Il tuo browser non supporta JavaScript!

Poesia latina degli Amalteo

digital Poesia latina degli Amalteo
Articolo
rivista AEVUM
fascicolo AEVUM - 2006 - 3
titolo Poesia latina degli Amalteo
autore
editore Vita e Pensiero
formato Articolo | Pdf
online da 09-2006
issn 0001-9593 (stampa) | 1827-787X (digitale)
€ 6,00

Ebook in formato Pdf leggibile su questi device:

Tra i secoli XV e XVI la famiglia Amalteo si segnalò per la vocazione poetica di molti suoi membri, i più noti dei quali furono Paolo, Marco Antonio, Girolamo, Giovanni Battista e Cornelio. La loro produzione è contraddistinta da poemetti a carattere encomiastico, religioso e politico (ne è principale modello l’opera di Quinto Emiliano Cimbriaco), da poesie pastorali, e soprattutto da un interessante corpus di epigrammi faceti e sensuali, parte dei quali ispirati agli epigrammi dell’Anthologia Graeca. I carmina degli Amalteo ebbero cospicua diffusione e risonanza, e in special modo furono apprezzati e imitati nei secoli XVIII e XIX dai poeti dell’Arcadia.

Consulta l'archivio

Pinterest