Il tuo browser non supporta JavaScript!

Ezio Franceschini "profugo da Tolentino" e il progetto di edizione del Processo di canonizzazione di s. Nicola

digital Ezio Franceschini
Articolo
rivista AEVUM
fascicolo AEVUM - 2006 - 3
titolo Ezio Franceschini "profugo da Tolentino" e il progetto di edizione del Processo di canonizzazione di s. Nicola
autore
editore Vita e Pensiero
formato Articolo | Pdf
online da 09-2006
issn 0001-9593 (stampa) | 1827-787X (digitale)
€ 6,00

Ebook in formato Pdf leggibile su questi device:

In occasione di alcuni viaggi effettuati nelle Marche agli inizi degli anni Quaranta del Novecento, per partecipare a convegni scientifici e per promuovervi la “Giornata universitaria” destinata a raccogliere offerte per l’Università Cattolica, Ezio Franceschini visitò il Convento agostiniano di Tolentino e ne frequentò la Biblioteca, dove era conservato un prezioso codice del Sommario del Processo di canonizzazione di s. Nicola da Tolentino (1245-1305), svoltosi nel 1325. Franceschini ne caldeggiò subito la pubblicazione proponendo di includerlo nella collana Orbis Romanus, edita da Vita e Pensiero. Stabilì uno stretto rapporto con la comunità agostiniana tolentinate, con il Priore e Provinciale padre Giuseppe Giuli, e con alcune esponenti del mondo cattolico locale, le sorelle Catinelli (una delle quali era la delegata dell’Università Cattolica per la diocesi di Tolentino), presso le quali Franceschini era ospite quando si recava a Tolentino. Questi contatti e l’interesse di Franceschini per la figura del Santo tolentinate sciolgono l’interrogativo sul perché, per la carta d’identità falsa usata nel periodo di clandestinità durante la Resistenza, abbia scelto di figurare come “Andrea Zanoni, nato a Tolentino”. Le sollecitazioni di Franceschini hanno portato infine, nel 1984, all’edizione critica integrale del Processo per la canonizzazione di s. Nicola, curata da Nicola Occhioni (pubbl. dai Padri Agostiniani di Tolentino in collaborazione con l’École Française de Rome).

Consulta l'archivio

Pinterest