Il tuo browser non supporta JavaScript!

La ‘segmentazione’ (di tipo boppiano): un metodo linguistico presupposto ma non insegnato da Panini

digital La ‘segmentazione’ (di tipo boppiano): un metodo linguistico presupposto ma non insegnato da Panini
Articolo
rivista AEVUM
fascicolo AEVUM - 2003 - 1
titolo La ‘segmentazione’ (di tipo boppiano): un metodo linguistico presupposto ma non insegnato da Panini
autore
editore Vita e Pensiero
formato Articolo | Pdf
online da 09-2017
issn 0001-9593 (stampa) | 1827-787X (digitale)
€ 6,00

Ebook in formato Pdf leggibile su questi device:

Al fine di verificare l’affermata dipendenza di F. Bopp dal celebre grammatico indiano Panini, per la sua famosa invenzione della tecnica della Zergliederung, si analizzano le regole definitorie e applicative della grammatica indiana da cui sarebbe disceso l’innovativo metodo della linguistica comparativa, giungendo a essere certi che il metodo fosse presupposto da Panini, senza potergliene tuttavia attribuire la paternità.