Il tuo browser non supporta JavaScript!

Giuseppe Aricò

Giuseppe Aricò
autore
Vita e Pensiero
Giuseppe Aricò è stato professore ordinario di Letteratura latina nell’Università di Palermo (1980-1999) e successivamente nell’Università Cattolica del Sacro Cuore, ove ha tenuto anche l’insegnamento di Storia del teatro greco e latino. I suoi principali interessi scientifici si sono articolati su tre filoni: l’epica romana (Virgilio, Valerio Flacco e soprattutto Stazio); la tragedia (Euripide, Livio Andronico, Ennio, Accio, Seneca); la riflessione dei Romani in tema di poetica e di critica letteraria (Cicerone, Orazio, Plinio il Giovane). Tra gli altri temi e autori studiati, compaiono Draconzio, Cassiodoro e la cultura latina, la ‘presenza’ classica, in relazione anche alla didattica dell’antico, la documentazione dell’arte figurativa e i suoi rapporti con la tradizione mitologica e letteraria. È componente del Comitato direttivo del «Bollettino di studi latini» e del Comitato scientifico di direzione di «Aevum».
Condividi:

Libri dell'autore

Recensioni - Articolo 7 digital
formato: Articolo | AEVUM - 2002 - 1
Anno: 01/2002
€ 6,00
Annunzi bibliografici - Articolo 5 digital
formato: Articolo | AEVUM - 1972 - 1
Anno: 01/1972
€ 1,00
Annunzi bibliografici - Articolo 4 digital
formato: Articolo | AEVUM - 1969 - 5
Anno: 09/1969
€ 1,00
Stazio e Arrunzio Stella digital
formato: Articolo | AEVUM - 1965 - 3
Anno: 05/1965
€ 6,00
Recensioni - Articolo 7 digital
formato: Articolo | AEVUM - 1963 - 5
Anno: 09/1963
€ 1,00
Ovidio in Stazio: theb. V, 505 ss. digital
formato: Articolo | AEVUM - 1963 - 1
Anno: 01/1963
€ 6,00
Stazio, Tebaide, IV 665 digital
formato: Articolo | AEVUM - 1961 - 3
Anno: 05/1961
€ 6,00
Recensioni - Articolo 1 digital
formato: Articolo | AEVUM - 1961 - 3
Anno: 05/1961
€ 1,00
Recensioni - Articolo 1 digital
formato: Articolo | AEVUM - 1958 - 4
Anno: 07/1958
€ 6,00