La svolta del II sec. d.C. e la nascita del concetto ecclesiale di ‘martire’ - Marta Sordi - Vita e Pensiero - Articolo Aevum Vita e Pensiero

La svolta del II sec. d.C. e la nascita del concetto ecclesiale di ‘martire’

digital La svolta del II sec. d.C. e la nascita del concetto ecclesiale di ‘martire’
Articolo
Rivista AEVUM
Fascicolo AEVUM - 2003 - 1
Titolo La svolta del II sec. d.C. e la nascita del concetto ecclesiale di ‘martire’
Autore
Editore Vita e Pensiero
Formato Articolo | Pdf
Online da 09-2017
Issn 0001-9593 (stampa) | 1827-787X (digitale)
€ 6,00

Ebook in formato Pdf leggibile su questi device:

Usato nel greco classico nel linguaggio giudiziario e storiografico e nel Nuovo Testamento per indicare il testimone, m£rtuj assume nella seconda metà del II sec. d.C. un significato tecnico ecclesiale per designare colui che muore per la fede cristiana. Fu l’eresia montanista a spingere la Grande Chiesa a chiarire il significato del ‘vero’ martire e la natura del martirio «secondo il Vangelo».

Inserire il codice per attivare il servizio.