Il tuo browser non supporta JavaScript!

La Regula non bullata secondo Angelo Clareno: tradizione testuale e rimaneggiamento

digital La Regula non bullata secondo Angelo Clareno: tradizione testuale e rimaneggiamento
Articolo
rivista AEVUM
fascicolo AEVUM - 2006 - 2
titolo La Regula non bullata secondo Angelo Clareno: tradizione testuale e rimaneggiamento
autore
editore Vita e Pensiero
formato Articolo | Pdf
online da 05-2006
issn 0001-9593 (stampa) | 1827-787X (digitale)
€ 6,00

Ebook in formato Pdf leggibile su questi device:

Il testimone più antico della francescana Regula non bullata (1221) è rappresentato dagli abbondanti excerpta che frate Angelo Clareno ha inserito nella sua Expositio super Regulam fratrum minorum (1321-23). Un confronto sistematico (collatio) con l’intera tradizione mostra però che il testo tràdito dal Clareno, caratterizzato da amplificazioni e ritocchi comuni anche ad altri testimoni, oltre che da numerose lectiones singulares frutto di rimaneggiamento, solo con grande cautela potrà essere utilizzato per costituire il testo critico della Regula non bullata.